MINNIE e BLACK & WHITE CHARLESTON BAND

Una nuova ed interessante formazione nel mondo del jazz fortemente voluta dalla vocalist Minnie Minoprio che da molti anni si occupa di jazz tradizionale, una musica di “nicchia” ma ancora molto apprezzata e viva grazie alle interpretazioni di eccellenti esecutori creativi, attivi in molte zone d´Italia. Questi musicisti ripropongono le canzoni e composizioni popolari che furono, nei primi anni del secolo scorso, le fondamenta della musica moderna, ancora pregne di entusiasmo e spontaneità tanto da essere denominate “jazz caldo”. Il repertorio prende spunto dalla canzonetta vintage, dal blues, dal ragtime, dai canti di lavoro dei neri d´America e dai creoli che furono i primi ad utilizzare la musica come veicolo di improvvisazione e di espressione personale. Infatti, ogni esecuzione è un momento irripetibile, in cui gli umori e la passione di ogni singolo musicista si fonde con quelli dei suoi compagni su un canovaccio di accordi obbligati scarno e spesso da manuale. Il nome scelto per la band si deve al fatto che gli interpreti ed autori dell´epoca, pur vivendo in un mondo assolutamente razzista, lavoravano insieme sia bianchi che neri e contribuivano in ugual misura alla prosperità di quella musica ed alla sua divulgazione, contravvenendo a tutti i tabù del periodo con trasgressività e spirito combattivo. “Charleston” perché quella città della Carolina del sud era la patria degli avi di Minnie Minoprio, che pur essendo nata a Londra sente un forte legame con la storia dei suoi nonni americani, che vissero in America dalla fine del ´600. Il concerto, arricchito da aneddoti e la lettura di alcuni testi, si svolge in due tempi da 45 minuti, il repertorio comprende brani di Handy, Waller, Gershwin, Pinkard, Carmichael, Williams e molti altri, tutti brillanti e gioiosi in carattere con lo spirito sfrenato degli “Anni Ruggenti” e cioè gli anni fra la prima e la seconda guerra mondiale.
La formazione scatenata della BLACK & WHITE CHARLESTON BAND è insomma divertente, mette in risalto l´abilità di ogni solista, che spesso si stacca dal collettivo per prendere i giusti applausi del pubblico.